Dichiarazione di intenti: Luigi Cirillo

Luigi Cirillo m5sCome candidato portavoce MoVimento 5 stelle per le elezioni regionali 2015, sarò un raccoglitore di istanze di tutti i cittadini della provincia di Napoli.

Tuttavia, come attivista del Meetup Castellammare di Stabia, un gruppo fatto di persone che volontariamente spendono tempo e energie per elaborare soluzioni ai tanti problemi della nostra città, causati da decenni di cattiva amministrazione, in quanto espressione del gruppo stesso, porterò avanti i lavori dei vari tavoli tecnici su acqua pubblica, rifiuti, terme, al fine di introdurre questi temi nel programma regionale partecipato del MoVimento 5 stelle, affinchè i problemi del nostro territorio abbiano la giusta considerazione da parte della politica regionale.

Come cittadino stabiese, infine, mi impegnerò per interfacciarmi con tutte le realtà associative, comitati cittadini, per ascoltare, comprendere e trovare insieme soluzioni ai problemi che affliggono i vari quartieri di Castellammare di Stabia.

Entrare in regione Campania per usare i fondi europei, al fine  di riqualificare i tesori abbandonati della nostra città come Quisisana e Ville Di Stabia; bonificare il Sarno, anzichè spingere su progetti di cementificazione delle vasche anti-esondazione che non risolvono il problema del grave impatto di una delle maggiore bombe ecologiche che abbiamo in Europa; riqualificare e rilanciare l’area litorale stabiese adiacente alla villa comunale, affinchè diventi polo di attrazione turistica e crei occupazione lavorativa; riqualificare il centro storico per il rilancio dell’economia e del turismo locale; creazione di un fondo regionale che sostenga i comuni che agevolano fiscalmente i cittadini che diminuiscono il volume dei rifiuti conferiti; sostenere l’istruzione scolastica, favorendo interventi per la riqualificazione edilizia delle strutture fatiscenti e promuovendo progetti di formazione scuola-lavoro, per favorire l’inserimento dei giovani nei settori di sviluppo turistico e di ricezione, nonché di recupero dei beni culturali;
porre la questione del termalismo campano con riferimento specifico le Terme di Stabia, al centro del dibattito politico regionale, al fine di vagliare ogni possibile soluzione che tuteli il patrimonio termale e di conseguenza i lavoratori, con progetti di investimento mirati.

Queste regionali saranno un momento per dar spessore finalmente alle istanze della nostra Castellammare e pertanto mi rivolgo a tutti i cittadini che vogliono contribuire al cambiamento:
se avete istanze, proposte fatevi avanti! Io non sono uno di quei politici che si spende in promesse vuote, mi candido per essere portavoce della NOSTRA voce.

(Luigi Cirillo candidato alle elezioni regionali 2015 in Campania per il MoVimento 5 Stelle)

Comments
  1. Vincenzo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *